I Playgroup

I gruppi di gioco in inglese sono momenti di divertimento pensati per i più piccoli e la loro mamma/papà/nonni.

La presenza dell’adulto di riferimento è fondamentale perché i piccoli imparano attraverso e grazie alla mamma. Il genitore partecipa attivamente raccontando la storia, cantando, ballando e giocando insieme al bambino che così si sentirà coinvolto. Durante il Playgroup si parla sempre e solo inglese per cui la presenza della mamma/papà può essere rassicurante e di aiuto al bambino.
Grazie ad una partecipazione attiva il genitore sarà in grado di riprendere a casa quanto svolto durante il Playgroup, in modo da dare continuità al lavoro fatto insieme e inserire l’inglese nella vita quotidiana della famiglia.
Iniziando da piccoli i bambini non impareranno l’inglese, ma lo acquisiranno in maniera naturale, proprio come si fa con la lingua madre.

Gli scopi principali dei Playgroup sono:

  • Divertirsi in modo da associare i suoni dell’inglese a qualcosa di piacevole e divertente.
  • Trascorrere del tempo di qualità insieme a mamma/papà, perché l’apprendimento si basa sulla relazione.
  • Aiutare le famiglie ad inserire l’inglese nella loro vita quotidiana attraverso suggerimenti e trucchetti per giocare in inglese anche a casa.
CHERRIES (0 3 anni):

Durata: 40’
Partecipanti: bimbo + adulto di riferimento (mamma/papà/nonni/tata)
Che cosa si fa? Si racconta una storia in modo animato, si legge quella storia, si cantano canzoni in tema con la storia, si fanno esperienze sensoriali e tattili, si balla e ci si diverte…in english, of course!
Quali sono gli obiettivi?
- Trascorrere del tempo di qualità insieme all’adulto di riferimento in modo da associare i suoni dell’inglese a qualcosa di piacevole.
- Familiarizzare con i suoni della lingua inglese.
- Associare alcune parole a figure o movimenti.

APRICOTS (3 6 anni):

Durata: 50’
Partecipanti: bimbo + adulto di riferimento (mamma/papà/nonni/tata)
Che cosa si fa? Si racconta una storia in modo animato, si legge quella storia, si cantano canzoni in tema con la storia, si fanno attività manuali, si gioca, si balla e ci si diverte…in english, of course!
Quali sono gli obiettivi?
Quali sono gli obiettivi?
- Trascorrere del tempo di qualità insieme all’adulto di riferimento in modo da associare i suoni inglesi a qualcosa di piacevole
- Familiarizzare con i suoni della lingua inglese
- Fare esperienza pratica della lingua e dei suoi suoni attraverso giochi e attività manuali
- Acquisire delle parole e frasi.

Compiuti i sei anni i bambini partecipano da soli, senza la presenza dell’adulto di riferimento. Questo permette di formare gruppi anche più grossi (10 bimbi massimo) in modo da coinvolgerli in prima persona per spingerli a sfruttare le loro risorse e ad esprimersi in inglese in modo attivo.

PEACHES (6-9 anni):

Durata: 60’
Partecipanti: bambini
Che cosa si fa? Si legge una storia e la si mette in scena, si fanno quiz, cruciverba, giochi di ruolo e di espressione in cui il bambino usa le sue risorse e conoscenze per comunicare in inglese. Si balla, si canta e ci si diverte….in inglese!

Se il gruppo è pronto ci approcciamo alla letto scrittura con il metodo Jolly Phonics!


Il genitore viene coinvolto con aggiornamenti settimanali in cui viene raccontato e spiegato quanto fatto al Playgroup in modo da continuare a giocare in inglese anche a casa.
Quali sono gli obiettivi?
- Divertirsi in modo da associare l’inglese a qualcosa di divertente
- Fare esperienza pratica della lingua attraverso giochi, scenette, danze e attività manuali
- Ripetizione, acquisizione e scrittura di parole e frasi con il metodo Jolly Phonics